giovedì 2 luglio 2015

Un viaggio nei vestiti delle favole: Alice nel Paese delle Meraviglie

<<C'era una volta una fotografa che leggeva troppo.
Un bel giorno venne catapultata all'interno del libro che stava leggendo; non sapendo come uscirne, si mise ad esplorare i capitoli...>>

CAPITOLO 3: LE AVVENTURE DI ALICE NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE
Modella: Alice Berti
Pubblicazione: 15 aprile 2015


Una delle mie fiabe preferite, quella che ha dato il via a tutto il progetto! Perché in realtà la mia idea iniziale era quella di fare un unico photoset a tema “Alice's in Wonderland”, ma allo stesso tempo cercavo anche qualche progetto che si potesse sviluppare nell'intero arco di un anno, così decisi di unire le due cose e fare questo progetto sulle favole! :)

Ma partiamo con la descrizione dell'outfit di questa favola: ho scelto di fare un vestitino corto perché Alice è di fatto una bambina e non ce l'avrei vista con un abito lungo (da sera), così anche la decisione di farlo con la gonna ampia, a ruota, è stata quasi immediata; l'ho disegnano senza spalline sia perché era da tantissimo tempo che volevo provare a fare un abito così (questo progetto mi permette anche di sperimentare nuovi tagli sartoriali, che altrimenti chissà quando avrei potuto provare!), sia per differenziarlo un po' dal precedente abito di Belle, che aveva le maniche. I tessuti con cui è stato realizzato l'abito sono della fodera di raso azzurro e del tulle (sempre azzurro) sovrapposti, così che anche sulla gonna facessero già volume. Per avere quell'effetto enorme, sotto la gonna la modella indossa anche un sottogonna in tulle (4 layers) cucito anche questo da me (voi non fatelo, a meno ché non siate masochisti come me...è una cosa assurda da gestire @___@ comunque qui trovate il tutorial che ho seguito per farlo!). In aggiunta al vestito, ho voluto inserire anche dei nastri neri a pois bianchi, sia in vita sia tra i capelli, così da marcare l'effetto “bambina”.

Mentre scattavamo ci siamo divertite molto, perché è anche la fiaba preferita delle modella, e questo ci ha permesso di collaborare al meglio! Poi bisogna dire che questa favola ti permette di spaziare molto anche con gli oggetti di scena, difatti avevamo di tutto con noi: carte, tazze da tea, teiera, cornici, un buco della serratura(!) ecc. ed essendo anche una fiaba “strana” (proprio nel senso di schizzata), ci siamo divertire anche a provare a fare delle foto altrettanto “strane”, come ad esempio quella in cui Alice compare/scompare dalla cornice!

La mia preferita assieme a quella con le carte :3
E anche per questa favola è tutto (penso)! Se aveste delle domande/curiosità non esitate a chiedere! Sarò ben felice di rispondervi :D
In tanto vi lascio il link all'album di foto su facebook, per chi ancora non avesse visto il capitolo completo!
Alla prossima ~ ~

2 commenti:

  1. Non avevo ancora letto questo post (ho scoperto solo ora il tuo blog!) ma ora lo condivido subito! Anche io mi sono divertita molto quel giorno, e il tuo lavoro è sempre eccezionale! *^*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie mille *^* sono sempre contenta che il mio lavoro venga apprezzato *A*
      e sai, in realtà ero convinta di avertelo detto di questo articolo, ma evidentemente mi sono sbagliata XD scusaaa!

      Elimina